Dall’EOC un nuovo professore ordinario e nove accademici per la Facoltà di scienze biomediche dell’USI

07 avril 2021

Ulteriore rafforzamento del corpo accademico della Facoltà di scienze biomediche dell’USI: recentemente il Consiglio dell’USI ha ratificato la nomina a Professore di ruolo del Dr. med. Luca Mazzucchelli, Direttore medico e scientifico dell’Istituto Cantonale di Patologia - in EOC dal mese di luglio 2020 – così come la nomina a professore titolare o a libero docente di altri nove medici EOC.

Oltre al Prof. Dr. med. Luca Mazzucchelli, che sarà responsabile dell’organizzazione dell’insegnamento teorico e clinico della Patologia presso la Facoltà, i nuovi membri del corpo accademico USI, in ordine alfabetico, sono:

  • PD Dr. med. Carlo Cereda (Istituto di Neuroscienze Cliniche della Svizzera Italiana), libero docente
  • Prof. Dr. med. Filippo Del Grande (Istituto di Imaging della Svizzera Italiana), professore titolare
  • PD Dr.ssa med. Barbara Goeggel Simonetti (Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana), libero docente
  • PD Dr. med. Davide La Regina (Dipartimento di Chirurgia EOC), libero docente
  • PD Dr. med. Emanuele Pravatà (Istituto di Neuroscienze Cliniche della Svizzera Italiana), libero docente
  • Prof. Dr. med. Daniel Schmauss (Dipartimento di Chirurgia EOC), professore titolare
  • Prof. Dr.ssa med. Cristiana Sessa (Istituto Oncologico della Svizzera Italiana), professore titolare
  • Prof. Dr. med. Marco Valgimigli (Istituto Cardiocentro Ticino), professore titolare
  • PD Dr.ssa med. Federica Vanoni (Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana), libero docente

I titoli accademici assegnati dall’USI seguono le procedure e le esigenze in vigore a livello nazionale nelle Università che dispongono di una Facoltà di scienze biomediche.
La nomina dei nuovi accademici tra il corpo medico EOC permette di rafforzare e tradurre in pratica la ferma convinzione di EOC che si cura meglio laddove viene svolta attività di formazione e di ricerca. La possibilità di ottenere un titolo di abilitazione all’insegnamento presso l’USI è inoltre una prospettiva destinata ad aumentare ulteriormente l’attrattività dell’EOC e della Facoltà di scienze biomediche stessa, poiché consente di offrire ai medici una carriera accademica anche in Ticino.

 

CV in formato abbreviato

PD Dr. med. Carlo Cereda
Medico neurologo, ha conseguito la laurea all’Università di Basilea (2000) e il titolo di specialista FMH nel 2007. La sua formazione si svolge principalmente all’ospedale Universitario di Losanna (CHUV), dove ricopre il ruolo di capoclinica dal 2006. Nel 2013-2014 si perfeziona con una fellowship di ricerca all’Università di Stanford (Stanford Stroke Center, USA).
Dal 2015 è medico caposervizio di neurologia del Neurocentro della Svizzera Italiana (NSI) e responsabile dello Stroke Center EOC.
Il suo focus di ricerca sono lo studio delle neuro-immagini avanzate nei pazienti con ictus ischemico acuto e lo sviluppo di metodi diagnostici innovativi negli eventi cerebrovascolari transitori (TIA). Nel 2017 ottiene la libera docenza (PD) alla Facoltà di biologia e medicina di Losanna (UNIL), dove è attivo come docente e medico aggiunto.

Prof. Dr. med. Filippo Del Grande
Ha conseguito la laurea in Medicina nel 1994 (Università di Basilea) e la specializzazione in Radiologia nel 2001 (Ospedale Universitario di Zurigo). Dopo aver maturato esperienza clinica in ambito universitario e in ambito privato e aver concluso un Executive MBA (Università di Ginevra) ed un Master in Economia sanitaria (Università di Losanna), nel 2007 viene nominato Primario di Radiologia dell’Ospedale Regionale di Lugano. Dal 2019 è Primario della Clinica di Radiologia EOC. Nel 2011-2012 svolge una fellowship negli USA (Johns Hopkins Hospital, USA) e nel 2017, grazie ad un’intensa attività di ricerca e didattica, ottiene la libera docenza (PD) all’Università di Zurigo.

PD Dr.ssa med. Barbara Goeggel Simonetti
Ha conseguito nel 2001 il Diploma federale di medicina presso la Facoltà di medicina dell’Università di Berna. Nel 2006 ha ottenuto il dottorato (Doctor Medicinae) all’Università di Basilea. Nel 2007 ha conseguito la specialità FMH in pediatria e nel 2010 la sottospecialità FMH in neurologia pediatrica. Nel 2011 ha inoltre ottenuto il diploma svizzero in elettroencefalografia (EEG), SGKN.
La PD Dr.ssa med. Barbara Goeggel Simonetti è da luglio 2015 caposervizio di neuropediatria all’Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana. È tuttora affiliata all’ospedale universitario Inselspital di Berna dove prosegue la sua attività di ricerca nell’ambito dell’ictus cerebrale in giovane età, ottenendo l’abilitazione nel 2016, e dove in precedenza era capoclinica in neuropediatria dopo essersi formata agli ospedali universitari di Berna, Zurigo e Bristol.

PD Dr. med. Davide La Regina
Studia medicina all’Università di Roma e, dopo il conseguimento della laurea nel 1999, si reca nel Regno Unito per svolgere la sua formazione chirurgica in diversi prestigiosi ospedali.
Nel 2004 si trasferisce in Germania, dove lavora in chirurgia generale, viscerale e vascolare al Krankenhaus der Barmherzigen Brüder di Monaco di Baviera e, in seguito, presso lo Städtisches Klinikum di Karlsruhe. Dal 2011 al 2015 è caposervizio dell’Unità di chirurgia generale, viscerale e vascolare del Diakonissenkrankenhaus di Karlsruhe-Rüppurr, ottenendo i titoli di formazione approfondita in chirurgia viscerale e in chirurgia vascolare da parte della Landeärztekammer Baden-Württemberg.
Nel 2016 si trasferisce in Svizzera per lavorare come viceprimario di chirurgia generale e viscerale all’ORBV. Nel 2018 riceve la nomina di Primario dello stesso servizio e dal 2021 è Vicedirettore sanitario dell’ORBV. Il Dr. med. La Regina è referente EOC per la chirurgia dell’esofago e dello stomaco e, dal 2017, ha sviluppato insieme al suo team il progetto di chirurgia generale e viscerale robotica. Il suo principale campo di ricerca è la chirurgia addominale mini-invasiva e la possibilità d’apprendimento della chirurgia laparoscopica e robotica tramite simulazione.

Prof. Dr. med. Luca Mazzucchelli
Si laurea in Medicina all’Università di Basilea nel 1986 dove ottiene anche il dottorato nel 1988. Fino al 1995 si specializza in patologia e citologia clinica all’Istituto di patologia dell’Università di Berna. Dal 1995 al 1997 è ricercatore nel Dipartimento di Patologia del Brigham and Women’s Hospital, Harvard Medical School a Boston. Dal 1997 al 2002 è nominato caposervizio di patologia all’Università di Berna dove oltre l’attività clinica e di insegnamento dirige un gruppo di ricerca sovvenzionato dal Fondo nazionale svizzero. Nel 2003 si trasferisce all’Istituto Cantonale di Patologia a Locarno, di cui nel 2005 diventa Direttore e Primario. Nel corso degli ultimi 15 anni il Prof. Dr. med. L. Mazzucchelli e il suo team hanno fatto crescere le competenze dell’Istituto Cantonale di Patologia EOC introducendo nuove tecnologie nel campo della biologia molecolare e migliorando la precisione diagnostica a favore dei pazienti. Autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche, nel corso del 2020 il Prof. L. Mazzucchelli ha guidato anche l’integrazione dell’Istituto nell’Ente Ospedaliero Cantonale.

PD Dr. med. Emanuele Pravatà
Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 2005, e il titolo di specialista in Radiodiagnostica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma nell’ottobre 2009. Ha proseguito la sua formazione scientifica nell’ambito della risonanza magnetica funzionale presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Istituto Tecnologie Avanzate Biomediche di Chieti. Ha svolto attività di ricerca in risonanza magnetica avanzata applicata alla sclerosi multipla presso il Centro Analisi Biosegnali dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. In Svizzera, è membro FMH e ha conseguito il titolo di specialista in Neuroradiologia Diagnostica nell’ottobre 2019. È caposervizio di Neuroradiologia Diagnostica presso il Neurocentro della Svizzera Italiana, e responsabile medico per la Risonanza Magnetica e per la ricerca. La sua attività didattica include formazioni regolari ai medici assistenti e capoclinica, studenti in medicina, seminari scientifici e letture durante corsi e congressi nazionali e internazionali.

Prof. Dr. med. Daniel Schmauss
Si laurea in medicina a Monaco di Baviera nel 2009 e ottiene il dottorato (MD) nel 2010.
Nel 2016 ottiene il titolo di specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica e la libera docenza (PD) alla Technische Universität München.
Nel 2016 ricopre il ruolo di capoclinica del Servizio EOC di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.
Nella pratica clinica si è dedicato fra l’altro alla chirurgia ricostruttiva del seno e alla chirurgia di rassodamento cutaneo dopo “massive weight loss”.
È stato accolto nel core-team del Centro di Senologia della Svizzera Italiana nel 2020.
È autore di più di 70 articoli scientifici peer-reviewed e funge da “Reviewer” per diverse riviste scientifiche.

Prof.ssa Dr. med. Cristiana Sessa
La Prof.ssa Cristiana Sessa si è specializzata in Ostetricia e Ginecologia e in Oncologia.
Ha conseguito un diploma in Cure Palliative presso l’Università di Cardiff e il Master in Pharmaceutical Medicine all’European Center of Pharmaceutical Medicine (ECPM) presso l’Università di Basilea.
Ha iniziato a lavorare presso lo IOSI nel 1981, è stata responsabile per la ricerca e successivamente vice-primario della ricerca dal 2001 al 2018. È stata direttore della Clinical Trial Unit dell’Ente Ospedaliero Cantonaledal 2016 al 2018. Ora è consulente clinico-scientifico per lo IOSI.
È medical advisor per lo sviluppo di nuove terapie per il gruppo svizzero per la ricerca in oncologia (SAKK).
È stata nominata Professore in Oncologia Medica presso l’Università di Berna nel 2009.

Prof. Dr. med. Marco Valgimigli
Ha pubblicato più di 600 manoscritti peer-reviewed, con ambiti di ricerca che spaziano dagli interventi coronarici e strutturali agli antitrombotici. Con un H-index di 90 in Scopus e più di 5000 citazioni, è stato premiato con il titolo di “highly Cited Researcher” nel campo della medicina dal 2017. Ha condotto come investigatore principale più di 20 studi clinici multicentrici ed è stato membro, coordinatore di sezione o presidente di più linee guida della Società Europea di Cardiologia (ESC). Attualmente è viceprimario di Cardiologia presso l'Istituto Cardiocentro Ticino.

PD Dr.ssa med. Federica Vanoni
La sua formazione specialistica si svolge tra l’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, l’Ospedale universitario di Ginevra, l’ospedale universitario di Losanna e l’Ospedale Gaslini di Genova. Ottiene il titolo FMH di specialista in Pediatria nel 2012, il titolo di formazione approfondita in Reumatologia Pediatrica nel 2015 e, dopo un periodo di formazione, dal 2016 è caposervizio di Pediatria presso l’Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana.
Si occupa della cura dei pazienti pediatrici affetti da patologie reumatologiche, malattie autoinfiammatorie e dolori cronici. Collabora con centri svizzeri e europei nell’ambito della ricerca clinica in reumatologia pediatrica. Coordina l’attività dell’unità di ricerca pediatrica dell’Istituto Pediatrico della Svizzera Italiana

Social share