Servizio di neurologia

Neurocentro della Svizzera Italiana
Ospedale Regionale di Lugano

ORL.AmbulatorioNeurologia@eoc.ch Lugano
ambulatorioneurologia.orbv@eoc.ch Bellinzona
centrosonno@eoc.ch
CentroSclerosimultipla.OCL@eoc.ch

Contatti ambulatori

Servizio di neurologia

Trattamento con tossina botulinica Indietro

Dal suo primo utilizzo a scopi terapeutici negli anni Ottanta, la tossina botulinica ha trovato sempre maggiori applicazioni in ambito medico e soprattutto neurologico.
Tra le malattie neurologiche che beneficiano delle infiltrazioni con tossina botulinica si annoverano le distonie, tra cui il blefarospasmo e il torcicollo, la spasticità residua dagli ictus cerebrali, o ancora casi selezionati di cefalee.

Per effettuare il trattamento con la tossina botulinica è necessario dapprima porre un corretto inquadramento della condizione neurologica. Nel caso delle distonie, ad esempio, ci si avvale dell’elettromiografia per determinare i muscoli responsabili dell’alterata postura alfine di ottenere un’azione mirata della tossina ed evitare i possibili effetti collaterali.
L’effetto terapeutico persiste per alcuni mesi per cui è necessario ripetere il trattamento periodicamente.

Team
Il team medico è coordinato dal Prof. Dr. med. Dr. Phil. A. Kaelin coadiuvato dal Dr. med. S. Galati, dal Dr. med. C. Städler, dal PD Dr. med. C. Gobbi e dall’infermiera N. Vago. Il team è completato da consulenti di neuroriabilitazione, in collaborazione con la Clinica Hildebrand del Centro di riabilitazione Brissago.
L’accesso avviene mediante il Servizio ambulatoriale dei disturbi del movimento.

Indietro