La parola “Insieme” è il filo conduttore del nuovo Piano strategico dell’EOC

29 maggio 2018

Lavorare insieme, insieme ogni giorno, insieme sul territorio e insieme verso l’Università. È questa l’impostazione del nuovo Piano strategico dell’EOC, focalizzato sul concetto di lavorare assieme, per consentire ai collaboratori di offrire al paziente le migliori cure possibili su tutto il territorio. Il nuovo Piano strategico per il quadriennio 2018-21 ha due obiettivi strategici aziendali: mantenere elevata l’attenzione verso la qualità delle cure erogate e il loro valore per i pazienti; assicurare all’EOC una maggiore solidità finanziaria. I progetti prioritari concreti definiti nel nuovo Piano strategico sono 14: toccano cinque diversi ambiti e riflettono la missione, la visione e i valori dell’EOC. Con l’attuazione delle azioni previste, l’EOC rinnova il suo impegno ad offrire alla popolazione cure appropriate e sempre migliori e ai professionisti del settore sanitario un’opportunità formativa attrattiva, nonché la possibilità di contribuire allo sviluppo della medicina con attività di ricerca riconosciuta a livello nazionale e internazionale.

Il Piano strategico è il documento nel quale l’EOC ha definito gli obiettivi per il futuro dell’Ospedale pubblico in Ticino. Esso tiene conto degli apprezzamenti raccolti tramite sondaggio che ha visto la partecipazione di una larga fascia di collaboratori. Accanto alla parola “Insieme”, è stata scelta l’immagine della casa. L’edificio che l’EOC intende costruire poggia sulle fondamenta di una buona solidità finanziaria su cui si innestano tre pilastri: insieme ogni giorno, insieme sul territorio e insieme verso l’Università. Su questi muri poggia il tetto della costruzione, che segnala la volontà di lavorare insieme per curare al meglio i pazienti.

Curare, formare, ricercare
La missione dell’EOC mette al centro la volontà di assicurare alla popolazione la migliore assistenza ospedaliera a costi sopportabili su tutto il territorio. L’offerta comprende le cure di base e un ampio ventaglio di cure specialistiche e altamente complesse nei settori somatico-acuto, riabilitativo e acuto di minore intensità. L’EOC contribuisce anche alla formazione di base e continua dei suoi professionisti che assicurano la presa in carico dei pazienti. L’impegno formativo crescerà ulteriormente con il Master in medicina umana e il Master infermieristico. Infine, l’EOC promuove la ricerca quale base per lo sviluppo dell’innovazione in medicina, con la convinzione che laddove è presente la ricerca le cure sono di migliore qualità.

Durante il quadriennio 2018-21, l’EOC intende consolidare la sua dimensione di Ospedale cantonale multisito, riconosciuto tra gli ospedali di dimensione nazionale e proiettato verso la dimensione universitaria.

Due obiettivi strategici
Il primo obiettivo è di carattere qualitativo, per mantenere elevata l’attenzione verso la qualità delle cure erogate e il loro valore per i pazienti. Il secondo è di natura finanziaria, per potere sostenere l’ambizioso programma di investimenti previsti, così da garantire anche la sostenibilità delle cure offerte.
Per raggiungere questi due obiettivi strategici di carattere qualitativo ed economico, in considerazione dei valori aziendali e nell’ambito della sua missione, l’EOC ha definito quattro iniziative strategiche: lavorare insieme, Insieme ogni giorno, Insieme sul territorio, Insieme verso l’università.Da queste iniziative strategiche scaturiscono 14 progetti concreti suddivisi in 5 diversi ambiti: offerta delle cure, logistica, governance, università, efficienza/appropriatezza.

Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2018