Istituto di Scienze Farmacologiche della Svizzera Italiana (ISFSI)

Ente Ospedaliero Cantonale
Segretariato
segretariato.ISFSI@eoc.ch - Tel. +41091 811 67 49
Domande farmacologiche
CentroFarmaco.ISFSI@eoc.ch - Tel. +41091 811 70 50 

Istituto di Scienze Farmacologiche della Svizzera Italiana

Servizio Centrale di Farmacia Indietro

Il Servizio centrale di farmacia dell’Istituto di Scienze Farmacologiche della Svizzera Italiana comprende la farmacia ospedaliera (con la produzione centralizzata di citostatici), la farmacia clinica e la farmacia pubblica (all’Ospedale San Giovanni).

Farmacia ospedaliera

Il Servizio di farmacia ospedaliera è presente nelle quattro sedi principali EOC (Ospedale Civico Lugano, Ospedale San Giovanni Bellinzona, Ospedale Beata Vergine Mendrisio, Ospedale La Carità Locarno) ed è attivo su tutto il territorio cantonale. Esso garantisce l’approvvigionamento e la fornitura dei medicamenti per il trattamento dei pazienti presi a carico da tutti i servizi clinici dell’EOC secondo quanto previsto dalle normative legali vigenti. Il Servizio, in collaborazione con gli specialisti, valuta e sceglie i medicamenti con il miglior rapporto beneficio/rischio, elabora informazioni circa l’impiego corretto e la sicurezza dei farmaci, assicura una consulenza farmaceutica a medici, infermieri e responsabili dell’amministrazione, ottempera ai compiti di sorveglianza affidatigli dal legislatore e collabora nella gestione degli antidoti in caso di intossicazioni o dei medicamenti in caso di catastrofi. Il Servizio è altresì attivo a livello di formazione (personale interno, studenti di farmacia, farmacisti laureati che desiderano ottenere un titolo di specializzazione in farmacia ospedaliera o clinica) e collabora in diversi progetti di ricerca.

Farmacia clinica

La farmacia clinica contribuisce alla qualità della terapia farmacologica con l’obiettivo di garantire la sicurezza, la pertinenza e l’efficacia dei prodotti terapeutici prescritti ai pazienti.
All’interno degli ospedali EOC, i farmacisti clinici si occupano delle attività orientate direttamente verso il paziente, sviluppate nei reparti di cura in collaborazione con medici, infermieri e altri professionisti con l’obiettivo di ottimizzare le scelte terapeutiche, comprendere e anticipare i problemi legati ai farmaci dalla prescrizione alla somministrazione, migliorare l’organizzazione e la qualità delle cure.

  • Partecipazione alle visite mediche e/o verifica delle prescrizioni con revisione delle terapie farmacologiche dei pazienti degenti nell’ottica di massimizzare gli effetti terapeutici e minimizzare il rischio di effetti secondari e di costi inutili (controllo di interazioni farmacologiche, effetti secondari, adattamenti di dose, appropriatezza delle prescrizioni, ottimizzazione modalità di somministrazione, riconciliazione farmacologica).
  • Collaborazione con il servizio qualità e sicurezza dei pazienti e con l’area medica e infermieristica nella prevenzione ed analisi degli eventi avversi legati alla terapia farmacologica (promozione buone pratiche di prescrizione, ottimizzazione processi farmacologici, partecipazione ai team qualità).
  • Collaborazione alla redazione e all’aggiornamento di documenti utili al personale curante per la corretta prescrizione e somministrazione dei farmaci.
  • Consulenza farmaceutica e farmacologica nell’ambito della partecipazione alle attività del Centro di competenza sul farmaco ISFSI.
  • Consulenza ai pazienti (educazione nuovi anticoagulanti orali, commento alla ricetta di dimissione).
  • Elaborazione di raccomandazioni e promozione della campagna Choosing Wisely relativa ai farmaci.
  • Promozione di linee guida interne e di raccomandazioni specifiche riguardanti terapie farmacologiche.
  • Gestione della banca dati dei medicamenti prescrivibili tramite l’applicativo per la prescrizione informatizzata (PrescoFarm) e contributo all'integrazione di sistemi di aiuto alla decisione.

Farmacia pubblica "San Giovanni"

La Farmacia San Giovanni, situata accanto all’entrata principale dell’Ospedale San Giovanni a Bellinzona, è a disposizione dei pazienti e della popolazione per la fornitura dei medicamenti e la consulenza farmaceutica.
I pazienti possono far capo alla farmacia per ritirare i farmaci prescritti alla fine di una degenza o dopo consultazione ambulatoriale.

Produzione Centralizzata di Citostatici (PCC)

Il servizio di Produzione Centralizzata di Citostatici ISFSI, attivo all’Ospedale San Giovanni di Bellinzona dal 2004 e all’Ospedale Italiano di Lugano dal 2017, si occupa principalmente della produzione di chemioterapie e anticorpi monoclonali per i pazienti degli ambulatori IOSI delle due sedi, dei reparti degenti IOSI, dell’oncologia pediatrica, degli studi clinici IOSI e degli altri reparti dei due ospedali. Tale servizio garantisce una produzione di citostatici conforme alle raccomandazioni internazionali ed in linea con i più alti standard qualitativi e di sicurezza in materia.
Il servizio si occupa inoltre della formazione continua del personale addetto alla produzione e del personale infermieristico che manipola citostatici, di fornire assistenza farmaceutica a medici ed infermieri e fa parte del Team Qualità IOSI-ISFSI.

Ultimo aggiornamento: 07 gennaio 2019
Indietro