Istituto imaging della svizzera italiana

Medicina Nucleare
Bellinzona - 091 811 86 72 | medicina.nucleare@eoc.ch
Lugano - 091 811 64 46 | medicina.nucleare@eoc.ch

Radiologia
Bellinzona - 091 811 86 54 | radiologia.bellinzona@eoc.ch
Lugano - 091 811 60 90 | radiologia.civico@eoc.ch
Locarno - 091 811 46 28 | radiologia.locarno@eoc.ch
Mendrisio - 091 811 32 54 | radiologia.mendrisio@eoc.ch

Istituto imaging della svizzera italiana

Medicina Nucleare
Bellinzona - 091 811 86 72 | medicina.nucleare@eoc.ch
Lugano - 091 811 64 46 | medicina.nucleare@eoc.ch

Radiologia
Bellinzona - 091 811 86 54 | radiologia.bellinzona@eoc.ch
Lugano - 091 811 60 90 | radiologia.civico@eoc.ch
Locarno - 091 811 46 28 | radiologia.locarno@eoc.ch
Mendrisio - 091 811 32 54 | radiologia.mendrisio@eoc.ch

Istituto Imaging Svizzera Italiana

Radiologia interventistica Indietro

 Cos'è la Radiologia interventistica muscolo-scheletrica

La radiologia interventistica muscolo scheletrica consiste nel guidare un trattamento usando tecniche di imaging (Radiologia tradizionale, ecografie o TAC). Questo trattamento può comportare, nel caso delle infiltrazioni, terapeutiche o diagnostiche, l'iniezione di corticosteroidi, anestetici, Gel piastrinico, acido ialuronico. Nel caso delle biopsie, attraverso un ago bioptico si puo’ prelevare del materiale muscolare o osseo, sotto guida ecografica o TAC .
Le tecniche di guida utilizzate possono comprendere la radiografia, l'ecografia, la TAC o la loro associazione.

Come si effettua 

A seconda del tipo di procedura e di tecnica utilizzata, il Paziente è informato della procedura attraverso un consenso informato, a volte preceduto da un colloquio preliminare. Al momento dell’esame il Paziente è posizionato su un lettino e sottoposto alla procedura. A volte, per le procedure piu’ invasive (tipo le biopsie ossee) il paziente viene ricoverato in regime di day hospital per alcune ore e l’esame è eseguito con supporto anestesiologico. Durante l’esame spesso è somministrato dell’’anestetico locale. Al termine delle procedure il Paziente torna a casa dopo aver ricevuto delle indicazioni e raccomandazioni dedicate a seconda del tipo di esame eseguito.

Esami

Sotto guida radiografica (fluoroscopica), TAC (Fluoro-CT) ed ecografica, eseguiamo procedure di interventistica:
 
  • Di tipo diagnostico a livello osseo, muscolare, articolare, come artrografie, infiltrazioni articolari con anestetici locali o cortisonici (per esempio nel sospetto di patologie degenerative, come per l’anca) o biopsie (nel sospetto di patologie tumorali).
  • Di tipo terapeutico su strutture articolari (per esempio infiltrazioni dell'anca, ginocchio, spalla, schiena, svuotamento di cisti) e tendinee (per esempio per patologie infiammatorie tipo tenosinoviti della mano, caviglia, o degenerative, tipo spalla).

Preparazione necessaria

Solo per gli esami diagnostici più invasivi (biopsie ossee e infiltrazioni della schiena) si raccomanda si avvisare il personale della radiologia di eventuali terapie mediche in atto e lesecuzione di esami di laboratorio preliminari comunicati all’atto della prenotazione.

  • Quali sono i rischi di una artrografia? 

  • Come mi sentirò dopo l’artrografia? Posso prendere qualcosa per il dolore quando torno a casa? 

  • L'iniezione di cortisone funzionerà? Per quanto tempo? 

  • Perché devo eseguire le infiltrazioni sotto guida ai raggi X (fluoroscopia) o con ultrasuoni (Ecografia)? 

  • Posso ripetere più volte le iniezioni di steroidi se il dolore ritorna? 

  • Quali istruzioni devono essere seguite dopo aver ricevuto un'infiltrazione di cortisone? 

  • Chi chiamo se ho la febbre > a 38°C o ho dolore che non risponde ai farmaci? 

Indietro