Maria Cristina Marini

Nata a Varese nel 1974

Formazione

La Dr.ssa Marini studia medicina presso l’Università degli Studi di Varese, dove si laurea con il massimo dei voti nel 2000.

Iter professionale

Subito dopo la laurea inizia la sua formazione dapprima in medicina interna presso l’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e quindi in oncologia medica presso l’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana, conseguendo il titolo di specialista FMH per entrambe le discipline. Nel 2010 approfondisce le sue conoscenze sulla terapia dei tumori ginecologici grazie ad una fellowship presso la Divisione di Ginecologia Oncologica dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano. Ottiene in seguito il titolo di specialista in nutrizione clinica e metabolismo da parte della Società Europea di Nutrizione Clinica. Dal 2016 è responsabile dell’ambulatorio di nutrizione clinica dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana, che si occupa dei problemi nutrizionali dei pazienti in trattamento, della prevenzione e della presa a carico della malnutrizione (con l’eventuale ricorso alla nutrizione artificiale) e della prevenzione terziaria.

Attività didattica e scientifica

La Dr.ssa Marini ha collaborato alla stesura di linee guida europee per il trattamento di tumori ginecologici; è coautrice di diverse pubblicazioni e relatrice di presentazioni orali, oltre che attiva nell’ambito di molteplici eventi destinati alla popolazione e finalizzati alla promozione della salute grazie a una corretta alimentazione. Partecipa regolarmente a numerosi congressi nazionali ed internazionali inerenti l’oncologia medica e la nutrizione clinica.
È membro della Società Europea di Oncologia Medica (ESMO), della Società Europea di Ginecologia Oncologica (ESGO) e della Società Europea di Nutrizione Clinica (ESPEN).

Interessi principali

Terapia medica dei tumori ginecologici, nutrizione clinica in ambito oncologico.

Lingue

Italiano, Inglese, Francese