Valentina Forni Ogna

Nata a Lamone nel 1980, la PD Dr.ssa med. Forni Ogna è coniugata e madre di due bambini. Già capoclinica di nefrologia ed ipertensione arteriosa all'Ospedale Europeo Georges Pompidou di Parigi ed all’Ospedale Universitario di Losanna (CHUV), dal 01.01.2018 è medico caposervizio di Nefrologia ed emodialisi presso la sede dell'Ospedale Regionale di Locarno, La Carità.

Formazione
Studia medicina all’Università di Berna dove si laurea nel 2005 ed ottiene il dottorato in medicina nel 2006. Dopo la laurea rientra in Ticino, dove lavora dapprima come medico assistente nel Servizio di Nefrologia dell'Ospedale Regionale di Lugano, in seguito nel Servizio di Medicina Interna dell’Ospedale Regionale di Locarno.
Nel 2010 si trasferisce a Losanna, ed è assunta come medico assistente clinico e ricercatore presso il Servizio di Nefrologia ed Ipertensione del CHUV; ottiene inoltre il Certificato in ricerca clinica dell'Università di Losanna. Dal 2013 al 2015 - sostenuta dal Fondo Nazionale Svizzero - è all'Ospedale Europeo Georges Pompidou Parigi, dove affina le capacità cliniche in ambito di ipertensione arteriosa, litiasi renale e malattie genetiche rare e partecipa a progetti di ricerca ed innovazione tecnologica nell'ambito delle malattie cardiovascolari. In Francia ottiene il diploma interuniversitario di litiasi urinaria, e di obesità-sindrome metabolica.
Dal 2015 al 2017 rientra a Losanna come capoclinica del Servizio di Nefrologia ed Ipertensione del CHUV.
Dopo l’ottenimento del titolo di specialista FMH in medicina interna generale (2009) e in nefrologia (2013), a riconoscimento della sua attività di ricerca e nell’insegnamento, nel gennaio 2018 la Facoltà di medicina dell’Università di Losanna le conferisce la libera docenza (Privat Dozent, PD).

Attività didattica e scientifica
Molto impegnata nel campo della ricerca clinica nell'ambito della nefrologia e dell'ipertensione arteriosa, ha condotto numerosi studi, per i quali ha ricevuto importanti riconoscimenti e sovvenzioni finanziarie indipendenti. È autrice o coautrice di più di 30 pubblicazioni scientifiche su riviste specializzate del settore e circa 50 presentazioni a congressi nazionali ed internazionali. È membro di società svizzere ed internazionali della specialità.

Lingue
Italiano, tedesco, francese, inglese