Autopsie

Un esame insostituibile

Con autopsia si intende la sezione ed esame di un cadavere per lo studio di una malattia oppure per scoprire le cause del decesso. L'autopsia, benché sempre meno richiesta, rimane un esame insostituibile nella pratica medica con importanti compiti, quali:
 
  • accertamento della causa di morte, in particolare in pazienti senza antecedenti clinici;
  • controllo di qualità attraverso la verifica di diagnosi cliniche;
  • ricerca clinica in special modo per quanto riguarda la relazione tra nuovi metodi diagnostici e morfologia oppure quale verifica dell'efficacia o di complicanze di un trattamento medico;
  • formazione di studenti in medicina e medici.

Richiesta di esame autoptico

Il medico che richiede un esame autoptico è pregato di contattare telefonicamente l'Istituto Cantonale di Patologia EOC, di compilare l'apposito formulario e di fornire tutti i dati essenziali contenuti nella cartella clinica. Il consenso dei parenti è indispensabile e deve essere ottenuto attraverso un colloquio informativo.

 
Tutti gli esami autoptici vengono eseguiti all’ICP. Per tutti gli altri ospedali, cliniche private oppure per casi di decesso a domicilio è quindi necessario organizzare il trasporto della salma all'Istituto Cantonale di Patologia EOC tramite una ditta di onoranze funebri. Per gli ospedali rivolgersi al servizio tecnico-logistico della propria sede.
 
In ottemperanza alla legge sanitaria del Canton Ticino, per casi di morte inusuale deve essere avvisata la Procura Pubblica, a cui spetta la facoltà di richiedere l'intervento di un medico legale che peraltro esercita al di fuori dell'organico e delle competenze dell'Istituto Cantonale di Patologia EOC.