Linfoma del sistema centrale nervoso
Linfoma del sistema centrale nervoso

Linfoma del sistema centrale nervoso Indietro

I linfomi primari comprendono lo 0.85-2% delle neoplasie intracraniche.
Essi possono essere classificati in:

  • Primari se l’origine è all’interno del sistema nervoso centrale
  • Secondari se la lesione ha origine in altra sede

L’insorgenza di tale patologia avviene nella maggioranza dei casi intorno ai 50 anni con un rapporto uomo donna di 1:5.
Risulta essere molto piu presente in pazienti con in anamnesi altre patologie quali: Lupus, Sindrome di Sjogren, Artrite reumatoide o in pazienti immunodepressi.

La sintomatologia come in tutte le lesioni endocraniche è derivata dalla presenza di aumento di pressione intracranica con cefalea, vomito e obnubilamento del sensorio.

La diagnosi non può essere solo radiologica in quanto la Tomografia computerizzata e la RMN ci offrono un indicazione diagnostica non certa. Pertanto è importante la presenza del neurochirurgo per esecuzione di trattamento diagnostico tramite Biopsia stereotassica o a “cielo aperto” della nota lesione.

Il trattamento si basa su utilizzo di terapia oncologica audiuvante quale chemioterapia anche intratecale.

Indietro