Esposizione dell’artista Francesco Lancini presso l’Ospedale regionale di Lugano

11 November 2004

La Direzione ha il piacere di comunicare che da venerdì 12 novembre 2004 e fino al 21 febbraio 2005 i visitatori potranno visitare l’esposizione delle opere dell’artista Francesco Lancini. L’inaugurazione della mostra è prevista alle ore 18.00 con la presentazione del professor Ugo Fasolis. Amante della pittura, autodidatta, Francesco Lancini negli ultimi anni si è dedicato con costante impegno e curiosità al suo sogno giovanile: dipingere. Di formazione geometra, il primo approccio è con l’acquarello, tecnica meno impegnativa rispetto all’olio. Interessi molteplici, curiosità verso le varie tecniche pittoriche, acrilico, olio, pastello, lo portano a documentarsi e a visitare numerose mostre, a incontrare artisti con i quali condividere la stessa passione. A tutt’oggi predilige la tecnica dell’olio, per la quale trova riferimenti nella storia della pittura di fine Ottocento. Soggetti privilegiati sono ambienti, in cui natura e sentimento sembrano fondersi. Nelle opere più recenti, Francesco Lancini inserisce la figura, uomo o donna, nella sua quotidianità e umanità. La sua ricerca è una costruzione in profondità, dove lo spazio, a volte, è più emotivo che descrittivo. La ricerca cromatica è raffinata, i colori prevalentemente caldi e luminosi, esprimono l’uomo e il suo passato attingendo a radici profonde, sentimenti forti e passioni per una terra, il Ticino, sentita come propria. Gianluigi Rossi Direttore

Social share