Vilma Ratti

Nata a Sorengo nel 1977.

Formazione

La Dr.ssa Ratti, dopo aver conseguito la Maturità classica al Liceo di Bellinzona, ottiene il diploma federale di Medicina nel 2002 all'Università di Basilea. Nel 2014 ottiene il diploma interuniversitario di oncogeriatria presso l'Università Paris Descartes a Parigi, e nel 2015 la specializzazione FMH in Oncologia Medica e Medicina interna Generale.

Iter professionale

Attiva dal 2003 presso l'EOC, ha lavorato quale medico assistente nel Servizio di medicina interna presso l'Ospedale Regionale di Lugano (sede Civico e Italiano, dal 2003 al 2006), nonché presso l'Ospedale Beata Vergine di Mendrisio (2007). Successivamente ha lavorato presso il Servizio di Nefrologia dell'Ospedale Regionale di Lugano (2008), e dal 2009 ha iniziato la sua attività in oncologia presso lo IOSI, lavorando nel reparto di degenza e nei diversi ambulatori. Dal 2013 svolge l'attività quale medico capoclinica in oncologia medica, dapprima presso l'Ospedale Beata Vergine di Mendrisio e dal 2017 presso l'Ospedale Italiano, dove è attiva anche all'interno del CSSI (Centro di Senologia della Svizzera Italiana).

Attività didattica e scientifica

È membro ordinario della Società Svizzera di medicina FMH, della società Europea di Oncologia Medica (ESMO), e della Società internazionale di Oncologia Geriatrica, e partecipa regolarmente a congressi nazionali e internazionali inerenti le specialità.

Interessi principali

Oncogeriatria e carcinoma mammario.

Lingue

Italiano, Tedesco, Francese, Inglese