Massimiliano Martelli

Il Dr Massimiliano Martelli è nato in Italia a Vigevano (PV) il 19 febbraio 1975

Formazione

Ha conseguito il 3.07.1994 la Maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale A. Antonelli di Novara e il 25.10.2000 la Laurea in Medicina e Chirurgia (votazione 110/110) presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” di Novara (tesi: Patologie vascolari del distretto cervico-facciale). Nel 2001 ottiene l’Abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo (votazione di 104/110) presso lo stesso istituto e nel 2001 l’iscrizione all’ Albo Professionale dei Medici di Novara (n° 3478). Seguono nel 2005 la Specializzazione in Chirurgia Vascolare (votazione 70/70 e lode) presso la I scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare dell’Università degli Studi di Milano (direttore Prof. Giorgio Agrifoglio) (tesi: La restenosi carotidea: implicazioni cliniche e terapeutiche) e nel 2007 l’abilitazione della regione Piemonte alla attività di trapianto di rene da donatore cadavere e da donatore vivente. Dal 2013 ad oggi è Tutor-Valutatore per lo svolgimento del tirocinio pratico ai sensi dell’art. 10 della Convenzione per lo svolgimento dell’Esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo (Università del Piemonte Orientale).                                                                                                     

Iter professionale

Dal 1998 al 2000 il dr. Martelli inizia come studente interno presso il servizio di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara. Dal 2000 al 2001 è attivo come medico interno volontario presso il servizio di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale San Giovanni Battista “Molinette” di Torino mentre dal 2001 al 2004 quale medico specializzando della I scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare di Milano presso il servizio di Chirurgia Vascolare del Policlinico “Multimedica” Sesto San Giovanni (Milano). Da luglio 2002 a febbraio 2003 lavora come Interno presso il Servizio di Chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare dell’Hospital Saint Joseph di Merseille (France) e dal 2004 al 2005 quale medico specializzando della I scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare di Milano presso l’Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli Regina Elena IRCCS di natura pubblica (Milano). Da gennaio 2006 a novembre 2007 lavora con incarico libero professionale a tempo pieno presso la S.C. di Chirurgia Vascolare dell’Azienda Ospedaliera “Maggiore della Carità” con sede a Novara dove, dal 2008 a dicembre 2017 assume la funzione di dirigente medico di I livello. Parallelamente dal 2013 ad oggi è Tutor-Valutatore per lo svolgimento del tirocinio pratico ai sensi dell’art. 10 della Convenzione per lo svolgimento dell’Esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo (Università del Piemonte Orientale). Da gennaio 2018 entra in servizio presso l’Ospedale Regionale di Lugano quale medico caposervizio di chirurgia vascolare, funzione che ricopre anche presso l'Ospedale Regionale di Locarno da marzo 2018. 

Attività didattica e scientifica

Il Dr. Martelli ha partecipato come relatore a diversi congressi sia nazionali italiani (SICVE-SPIGC-ACOI) che internazionali (36th VEITH Symposium-NewYork; 60th ESCVS International Congress –Moscow); ha effettuato, inoltre, diversi corsi di perfezionamento di ecocolorDoppler vascolare e di tecniche chirurgiche endovascolari.
È membro della Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare (SICVE) e ha pubblicato più di 30 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

Lingue

Italiano, inglese e francese