Centro cantonale di fertilità

La storia Indietro

Il Centro Cantonale di Fertilità è stato un assoluto pioniere nell’ambito della medicina della riproduzione ed è nato nel 1978, l’anno proprio in cui è nata Louise Brown, la prima bambina nata dopo un concepimento tramite fecondazione in vitro (FIVET). Grazie all’innovativa del Dottor Dario Zarro, allora Primario di Ginecologia e Ostetricia e sotto la responsabilità medica e scientifica del Dottor Aldo Campana e del Dottor Marco Balerna, il Centro Cantonale di Fertilità nel 1984 fu in grado, come primo centro svizzero, ad ottenere la nascita di un bambino tramite la fecondazione in vitro e il successivo transfer embrionale.

Da allora il Centro Cantonale di Fertilità di Locarno è diventato un punto di riferimento per molte coppie svizzere ed europee che cercano un centro di eccellenza medico-tecnico per cercare un aiuto ad avere un bambino.

Indietro