Certificazione eduQua

ll conseguimento della certificazione eduQua da parte del Servizio formazione infermieristica (SFI) si inserisce in una complessa e articolata strategia dell’EOC, finalizzata a intraprendere ogni iniziativa funzionale allo sviluppo della qualità delle prestazioni verso i pazienti e i loro familiari, attraverso il miglioramento continuo dell’efficienza e dell’efficacia di ogni servizio.

In particolare l’EOC ritiene di centrale importanza garantire ai propri collaboratori l’opportunità di poter beneficiare di un’adeguata formazione continua, compatibilmente con le risorse a disposizione.

Perché certificarsi eduQua?

Il certificato eduQua:

  • indica un ente di formazione continua di buona qualità
  • assicura e sviluppa la qualità dell'ente di formazione continua
  • offre una maggior trasparenza ai consumatori e alle consumatrici.
    (Fonte: sito web del SCEF - Servizio di Certificazione per Enti di Formazione Continua)

Nel concepire il proprio sistema di gestione della qualità, il Servizio formazione infermieristica (SFI) ha ritenuto opportuno definire sei criteri fondamentali e i relativi indicatori sulla base dei quali misurare la qualità delle proprie prestazioni e dei dispositivi formativi erogati. Più precisamente i criteri sono riferiti alle seguenti aree, costantemente monitorate per il tramite di indicatori:

  • Criterio 1 (composto da 3 indicatori): offerte che in materia di formazione soddisfano i bisogni generali e i bisogni particolari dei clienti.
  • Criterio 2 (composto da 3 indicatori): solidità e trasferibilità delle conoscenze e competenze acquisite dai partecipanti
  • Criterio 3 (composto da 3 indicatori): presentazione trasparente delle offerte di formazione e delle opzioni pedagogiche
  • Criterio 4 (composto da 2 indicatori): prestazioni orientate alla clientela, economiche, efficaci ed efficienti
  • Criterio 5 (composto da 5 indicatori): formatori impegnati e aggiornati sui recenti sviluppi metodologici, didattici e nel loro specifico campo d’insegnamento
  • Criterio 6 (composto da 2 indicatori): impegno a garantire e sviluppare la qualità