en
Centro di Senologia della Svizzera Italiana

Ospedale Regionale di Lugano, Italiano
Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, Bellinzona
Tel. +41 (0)91 811 65 00 Fax. +41 (0)91 811 75 61
senologia@eoc.ch

Centro di Senologia della Svizzera Italiana

Fisioterapia Indietro

In ambito oncologico-senologico

La presa in carico precoce fisioterapica si occupa del recupero funzionale, sia globale che specifico, attraverso esercizi motori e correzione delle posture, con l’obiettivo di tornare al più presto alle proprie attività e ai propri hobbies.

La fisioterapista lavora a stretto contatto con la paziente fin dal primo giorno post-operatorio, istruendola sulle norme igienico-comportamentali necessarie alla prevenzione del linfedema e impostando, quando necessario, trattamenti mirati e all’avanguardia.

 

La fisioterapia in ambito oncologico-senologico mira alla prevenzione e alla cura dei deficit legati all’intervento chirurgico, radioterapico e alla stessa patologia oncologica. L’approccio fisioterapico/riabilitativo tratta tutte le strutture potenzialmente interessate come il sistema muscolo-scheletrico, nervoso e linfatico sia in fase acuta che a medio/lungo termine.
Il Servizio di fisioterapia si occupa delle pazienti degenti dal primo giorno post-operatorio personalizzando il trattamento sulla base dell’intervento chirurgico effettuato e delle aspettative personali. Questo include la mobilizzazione dell’arto, il linfodrenaggio quando indicato, il controllo e la correzione posturale, le informazioni circa i corretti stili di vita da adottare per prevenire l’insorgenza del linfedema.
Le pazienti possono beneficiare di una presa in carico ambulatoriale nei nosocomi presso cui sono state operate, oppure ricevere indicazioni per rivolgersi a fisioterapisti specializzati in linfodrenaggio e bendaggio compressivo che siano facilmente raggiungibili dal proprio domicilio.
Una volta tornate a casa le pazienti proseguono con la fisioterapia di mobilizzazione, rinforzo e prevenzione così da riprendere nel più breve tempo possibile la normale routine, trovando spunti e stimoli per correggere e migliorare le proprie abitudini.
Il fisioterapista che vi ha seguito durante il ricovero in ospedale rimane sempre a vostra disposizione per qualunque chiarimento o informazione, anche una volta rientrate al domicilio.

Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2017
Indietro