en
Istituto Oncologico della Svizzera Italiana

Sede centrale Istituto Oncologico della Svizzera Italiana
6500 Bellinzona Via Ospedale
Tel. +41 (0)91 811 94 10
iosi@eoc.ch

Istituto Oncologico della Svizzera Italiana

Ematologia Indietro

Il centro della nostra attività sono i pazienti affettati di malattie ematologiche. I pazienti ematologici vengono trattati nel reparto dello IOSI dedicato alle malattie ematooncologiche o negli ambulatori di Bellinzona, Locarno, Lugano o Mendrisio. Per una ottima presa in carico dei pazienti il Servizio di ematologia è composto da diverse figure professionali. Un team di medici, biologi, tecnici di laboratori e segretari garantiscono che i pazienti vengono diagnosticati e trattati in modo ottimale.

Caratteristiche del Servizio 
Per assicuare un processo diagnostico ottimale il Servizio di ematologia è incaricato della parte ematologica di base in tutti i laboratori di EOLAB e del laboratorio di ematologia specializatta (LEM). Il Servizio di ematologia è l'unico in Ticino a poter dare un quadro diagnostico ematologico globale integrando tutte le tecniche attualmente disponibili nei centri più avanzati.

Oltre all’attività laboratoristica, vi è pure un’attività clinica per il trattamento dei pazienti emato-oncologici degenti (chemioterapie intensive o trapianti autologhi di cellule staminali periferiche) e ambulatoriale per accertamenti specialistici di patologie ematologiche o emato-oncologiche e del loro trattamento.

Inoltre il Servizio offre follow-up ai pazienti dopo trapianto allogenico di cellule staminali (in stretta collaborazione con l’Ospedale Universitario di Basilea). Il personale medico dell’Ematologia è a disposizione dei colleghi degli altri reparti (chirurgia, ginecologia, medicina, ecc.) quale consulente.

Ricerca
La ricerca del servizio di ematologia si compone di una parte clinica e una traslazionale con lo scopo di sviluppare nuove terapie per malattie ematologiche maligne. Si offrono studi clinici internazionali e nazionali per la maggior parte delle malattie ematologiche con la possibilità per pazienti di ricevere terapie e farmaci nuovi ed innovativi.

Il primario del servizio di ematologia funge come presidente del gruppo Svizzero di ricerca per delle leucemie del Gruppo Svizzero di Ricerca Clinica sul Cancro (SAKK). Inoltre, la ricerca traslazionale di Dr. med. Davide Rossi (Institute of Oncology Research, IOR) si occuppa dello sviluppo di nuove molecole e del trattamento della leucemia linfatica cronica che rappresenta la forma di leucemia più comune in Europa.

Collaborazioni
Per poter dare una diagnosi definitiva è importante anche la collaborazione stretta con altri enti come ad esempio l'Istituto Cantonale di Patologia, EOLAB (Dipartimento di medicina di laboratorio, e il Servizio Trasfusionale. All’interno dell’EOC il servizio di ematologia collabora con tutte le altre cliniche. Il servizio di ematologia ha delle collaborazioni nazionali con i centri universitari ed internazionali.
 

Ultimo aggiornamento: 09 gennaio 2017
Indietro