it

Doppio riconoscimento nazionale per il Servizio di dermatologia dell’EOC

30 August 2016

Per il secondo anno consecutivo, gli specialisti dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) nel campo della dermatologia e della venereologia hanno ottenuto il primo premio a livello nazionale per la presentazione di un particolare caso clinico. Per l’ambìto riconoscimento, ottenuto dal Servizio di dermatologia dell’EOC diretto dal primario Dr. med. Carlo Mainetti, erano in lizza un centinaio di partecipanti di strutture sanitarie svizzere ed estere, tra cui figuravano i principali ospedali universitari e cantonali del paese. Il riconoscimento è stato assegnato in occasione del Congresso nazionale della Società Svizzera di dermatologia e venereologia (SSDV) svoltosi a Ginevra a fine agosto. Il premio conferma l’alto livello raggiunto dal Servizio di dermatologia e venereologia dell’EOC, con sede all’Ospedale San Giovanni di Bellinzona. L’EOC si profila così come una struttura di valenza nazionale anche in questo campo, sia per le cure che per la ricerca scientifica. Si tratta di un buon auspicio anche in vista del Master in medicina umana, che sarà avviato in Ticino nel 2020.

Il Congresso della SSDV attribuisce ogni anno un premio per il migliore manifesto illustrato (poster) nelle categorie della ricerca fondamentale, degli studi clinici e dei casi clinici particolari. Ed è proprio in quest’ultima categoria che la squadra condotta dal Dr. med. Mainetti si è distinta già nel 2015.

La giuria del Congresso, composta di professori delle cinque università svizzere con cattedra in dermatologia e venereologia, ha premiato quest’anno il lavoro relativo allo spettro clinico di un particolare tipo di sifilide. L’anno scorso, sempre nella stessa categoria, gli specialisti dell’EOC avevano ottenuto il premio con un poster sull’osservazione di una malattia della pelle manifestatasi in un paziente in seguito a un tatuaggio.
 

Last update: 30 August 2016