it

L’Università di Basilea riconosce il valore della Pediatria del San Giovanni

15 September 2014

Importante riconoscimento per la Pediatria dell'Ospedale Regionale Bellinzona e Valli con la nomina a Professore titolare alla Facoltà di medicina dell’Università di Basilea del PD Dr. med. Gian Paolo Ramelli. Il Dr. med. Ramelli è Primario dell’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e responsabile del servizio di neuropediatria cantonale. Per la nomina è stata determinante la sua attività di ricerca e pubblicazione nell’ambito dei disturbi dello sviluppo del bambino, dell’epilettologia e delle malattie neuromuscolari svolta sull’arco di diversi anni.

 La nomina accresce ulteriormente la presenza negli ospedali pubblici ticinesi di docenti con titoli accademici. Si tratta di un aspetto rilevante anche in considerazione del progetto d’insediamento, presso l’Università della Svizzera italiana, in collaborazione proprio con l’Università di Basilea, della futura Master Medical School, ovvero la formazione relativa al quarto, quinto e sesto anno degli studi di medicina.

Cresciuto a Bellinzona, sposato e padre di quattro figli, Ramelli ha compiuto gli studi di medicina all’Università di Berna, dove è stato allievo del compianto professor Ettorino Rossi e si è laureato nel 1983. Si è specializzato in pediatria nelle cliniche pediatriche di Lucerna, Losanna e Berna ottenendo il titolo FMH in Pediatria nel 1993 e quello di neuropediatra nel 1995. Il Dr. med. Ramelli è stato capoclinica presso le Cliniche pediatriche di Zurigo e Berna lavorando in particolare nel servizio di neurologia diretto dal Prof. Vassella. Inoltre ha dedicato un anno di ricerca sulle malattie neuromuscolari nel prestigioso Hammersmith Hospital di Londra. Dal 1998 è Primario di Pediatria dell’Ospedale San Giovanni di Bellinzona e responsabile del servizio di neuropediatria cantonale.

La sua carriera accademica ha inizio nel 2008 quando riceve il titolo di libero docente presso l’Università di Basilea. Le patologie di maggior interesse del neo Professore sono i disturbi dello sviluppo del bambino, l’epilettologia e le malattie neuromuscolari. Vanta più di 80 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali, alle quali vanno aggiunti 30 lavori su riviste mediche. E’ membro di 11 associazioni svizzere ed europee di pediatria e neuropediatria e ha tenuto finora più di 135 presentazioni a congressi svizzeri e internazionali. Il Dr. med. Ramelli, che già da molti anni abbina l’insegnamento universitario all’attività clinica presso l’Ospedale San Giovanni di Bellinzona, è impegnato nella formazione degli assistenti medici e tiene attualmente a Basilea corsi di pediatria e neuropediatria per gli studenti di medicina. Egli è stato il promotore principale dell’Associazione degli studenti ticinesi di medicina, costituita nel 2013 a Bellinzona.

Last update: 22 January 2016