it

Potenziato il servizio di radiologia diagnostica dell’OBV

14 February 2013

<p><strong>Grazie alla recente nomina a Viceprimario di radiologia del dr med. Mario Manganiello, di Mendrisio, specialista in radiodiagnostica, il Consiglio di amministrazione dell&rsquo;Ente ospedaliero cantonale ha potenziato il servizio di radiologia dell&rsquo;Ospedale Regionale della Beata Vergine.</strong></p>
<p><strong>Il Dottor Manganiello, che entrer&agrave; in carica all&rsquo;inizio di marzo, completer&agrave; in questo modo il team dei quadri medici del servizio di radiologia apportando, in particolare, competenze specialistiche nel campo dell&rsquo;imaging senologico, in sinergia con l&rsquo;offerta gi&agrave; assicurata in questo campo dall&rsquo;altro Viceprimario, dr med. Lorenzo Imburgia. Quest&rsquo;ultimo, a sua volta, potenzier&agrave; in modo mirato, nella sua disciplina, il Centro di Senologia della Svizzera Italiana presso la sede dell&rsquo;Ospedale Italiano di Lugano.</strong></p>
<p><strong>Dopo 6 anni in una clinica privata del Luganese, il Dottor Manganiello ritorna dunque all&rsquo;EOC, nei cui Ospedali era gi&agrave; stato attivo per parecchi anni.</strong></p>

Curriculum vitae del Dr med. Mario Manganiello
Il Dottor Mario Manganiello si laurea presso la facoltà di medicina e chirurgia di Napoli nel 1987, dove si specializza in radiologia diagnostica nel 1991. Entrambi i diplomi sono riconosciuti nel 2006 dalla Giunta Direttiva degli esami federali per le professioni mediche rispettivamente dal Comitato svizzero di perfezionamento per le professioni mediche.

Il Dottor Manganiello dispone di una vasta esperienza in tutti i campi della radiologia diagnostica, maturata in diversi ospedali italiani e svizzeri, con punte di eccellenza nella diagnostica senologica, nella risonanza magnetica, nell’ecografia e nella TAC.

Dal maggio 1998 sino al dicembre dello stesso anno collabora part-time con il servizio di radiologia dell’Ospedale Regionale di Lugano, prevalentemente nel campo della diagnostica TAC e, in misura ridotta, delle mammografie e delle ecografie.

Dal gennaio 1999 all’agosto 2000, la sua attività si svolge part-time presso l’ospedale di Rho e presso l’Ospedale Regionale di Mendrisio, quale capoclinica di radiologia. Nei due istituti ospedalieri si occupa di radiologia tradizionale, di mammografia, di TAC e di ecografia.

All’ospedale di Rho partecipa al programma di screening mammografico.

Dal settembre 2000 all’aprile 2001 lavora part-time presso l’Ospedale Regionale di Mendrisio e all’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli in qualità di capoclinica di radiologia, medesima funzione che ricopre - dal maggio 2001 al giugno 2006 - all’Ospedale Regionale di Lugano.

Dal luglio 2006 è accreditato presso il Gruppo Ospedaliero Ars Medica nelle due cliniche di S. Anna di Sorengo e Ars Medica di Gravesano. Dal 1° di marzo prossimo tornerà dunque all’EOC quale Viceprimario presso l’OBV di Mendrisio.

E’ membro di diverse Società di specialità nazionali ed estere.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il dr med. Fabrizio Barazzoni, Capo area medica, Direzione generale EOC ( tel. 091 811 13 01 ).

Last update: 22 January 2016