it

Commiato dal Dr. Leuthardt all'Ospedale di Bellinzona

11 May 2012

Simposio medico di commiato ieri all’Ospedale San Giovanni per il primario di chirurgia pediatrica, Dr. Ruedi Leuthardt, che tra pochi giorni andrà in pensione. Il nuovo direttore Sandro Foiada, colleghi degli altri ospedali, medici degli studi privati, il team che ha lavorato con lui in questi 11 anni e i primari di pediatria, il Prof. Mario Bianchetti e il PD Gianpaolo Ramelli lo hanno ringraziato per aver dato un contributo notevole alla costruzione di un servizio in pieno sviluppo, apprezzato in tutto il cantone per la presenza di specialisti formati espressamente per curare i bambini, dall’anestesista, al neurologo, all’ortopedico.

Leuthardt, con un approccio originale, ha saputo coinvolgere le famiglie, organizzando giornate giocose e momenti formativi. In questi anni, come hanno indicato il suo successore alla testa del servizio, Dr. Mario Mendoza e i suoi colleghi, l’Ospedale di Bellinzona ha potuto allestire (e le famiglie sono grate) un numero crescente di diagnosi di patologie complesse e di malformazioni congenite. Quando è necessario il bisturi sono impiegati gli strumenti sempre più perfezionati della microchirurgia.

Dal canto suo il Dr. Leuthardt, ringraziando per la collaborazione avuta, ha chiesto a medici ed infermieri di far sentire i bambini sempre a loro agio, all’insegna di una medicina mai invasiva né prepotente, piuttosto “sussurrata”, secondo il metodo da lui stesso utilizzato nel mondo equestre. Leuthardt, lasciato il bisturi si dedicherà alla sua passione di sempre: “farò il sussurratore di cavalli”.
 

Last update: 22 January 2016