it

Il PD Dr. med. Enos Bernasconi nominato Viceprimario del reparto di medicina interna dell’Ospedale Regionale di Lugano - Civico

17 March 2009

Nella sua seduta del 13 marzo scorso, il Consiglio di amministrazione dell'Ente Ospedaliero Cantonale ha nominato il PD Dr med. Enos Bernasconi, FMH in medicina interna e FMH in malattie infettive, quale Viceprimario del reparto di medicina interna dell’Ospedale Regionale di Lugano - Civico.

Il Dottor Enos Bernasconi, nato nel 1960, attinente di Lugano, si è laureato in medicina all’Università di Zurigo nel 1986 e ha ottenuto il dottorato nel 1991. Nel 1994 diviene specialista FMH in medicina interna e nel 1999 specialista FMH in malattie infettive. Nel giugno del 2008 consegue la libera docenza ( PD ) all’Università di Ginevra grazie all’attività d’insegnamento e a quella scientifica, prevalentemente nel campo dell’infezione HIV.

Dal 1997 è Caposervizio malattie infettive dell’Ospedale Regionale di Lugano e dal 2002 sostituto del Primario di medicina interna presso la sede Civico.

Dopo la laurea, per sei anni, è assistente in medicina e in chirurgia all’Ospedale Regionale di Lugano e quindi nella Divisione delle malattie infettive rispettivamente nel policlinico di medicina interna dell’Ospedale universitario di Zurigo. Durante i 6 anni successivi è capo clinica di medicina interna e consulente per le malattie infettive all’Ospedale Regionale di Lugano. Dal gennaio 2007 è responsabile medico del Servizio di consulenza sui farmaci e centro regionale di farmacovigilanza della Svizzera italiana. Inoltre il Dottor Bernasconi, da gennaio 1997 a marzo 2006, ha diretto il Servizio di prevenzione delle infezioni e di medicina del personale dell’EOC.

Dal 2001 e fino a dicembre 2007 è stato Presidente della Commissione federale per i problemi legati all’AIDS ed è tuttora membro della Commissione specialistica per la cura dell’infezione HIV dell’Ufficio federale della sanità pubblica. Egli è anche membro del Comitato scientifico dello Studio svizzero Cohorte HIV, uno dei maggiori studi epidemiologici a livello internazionale con dati di oltre 15'000 pazienti, a cui partecipano gli ospedali universitari e quelli di S. Gallo e di Lugano. Sempre nell’ambito della ricerca, il Dottor Bernasconi riveste la funzione di sperimentatore principale in Ticino per molti studi inerenti nuovi antibiotici e farmaci antivirali. I suoi studi clinici più recenti - in parte realizzati nel nostro Cantone e in parte in collaborazione con gli ospedali universitari ( soprattutto con l’Ospedale universitario di Ginevra ) - hanno contribuito ad una migliore comprensione degli effetti collaterali dovuti ai farmaci antiretrovirali ( anti-HIV ).

Il Dottor Enos Bernasconi è inoltre autore di un considerevole numero di pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali di medicina e malattie infettive.

 

Ulteriori informazioni possono essere chieste a Dr med. Fabrizio Barazzoni, Capo area medica Direzione generale EOC (tel. +41 (0)91 811 13 01)

Last update: 22 January 2016