it

Ospedale Regionale di Lugano - Civico e Italiano

Civico: Via Tesserete 46, 6900 Lugano

Italiano: Via Capelli, 6962 Viganello

L’Ospedale Regionale di Lugano (ORL) è il polo di riferimento per la chirurgia vascolare all’interno del Dipartimento di chirurgia cantonale. Grazie alla presenza di personale altamente specializzato, il servizio copre tutto lo spettro degli interventi di chirurgia vascolare e endovascolare. Offre inoltre delle valenze mediche per interventi minori di chirurgia vascolare (“chirurgia di prossimità”) delle altre sedi dell’Ente Ospedaliero Cantonale.

La chirurgia vascolare dell’ORL si avvale di tre specialisti con titolo FMH di chirurgia vascolare, Prof. Dr. med. R. Rosso, Dr. med. L. Giovannacci e Dr. med. S. Engelberger. Il Prof. R. Rosso è responsabile del Servizio di cura delle malattie vascolari, comprendente oltre alla chirurgia vascolare, la radiologia interventistica e l’angiologia. Il Dr. med. L. Giovannacci è il responsabile della chirurgia vascolare a livello cantonale: la sua attività principale si svolge presso l’ORL, ma si occupa a tempo parziale anche della chirurgia vascolare di prossimità all’Ospedale La Carità di Locarno. Il Dr. Engelberger invece, accanto all’attività vascolare ed endovascolare presso l’ORL, si occupa della chirurgia vascolare di prossimità dell’Ospedale di Bellinzona. Fa parte del servizio un capoclinica che sta completando la formazione di chirurgia vascolare. La chirurgia vascolare dell’ORL infatti è l’unica sede ticinese riconosciuta dalla FMH per la formazione in Chirurgia vascolare.

L’ORL offre un picchetto di chirurgia vascolare e di consulenza per tutto il cantone 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Vi è un forte spirito di collaborazione tra l’ORL e le altre sedi dell’EOC per quanto riguarda la chirurgia vascolare. Tutti i casi complessi vengono discussi settimanalmente in un incontro multidisciplinare in videoconferenza, con la coordinazione dell’ORL e la partecipazione di chirurghi, interventisti e angiologi di ogni sede.

Per interventi complessi i pazienti vengono trasferiti  a Lugano dalle altre sedi.

Il trattamento moderno delle malattie vascolari prevede la collaborazione stretta tra chirurgia vascolare, radiologia interventistica e angiologia. Presso l’ORL questa collaborazione interdisciplinare funziona in modo eccellente da anni, costituendo per l’unità un impareggiabile punto di forza. Essa è favorita dalla struttura organizzativa, che assimila in un unico servizio i professionisti che si occupano di malattie vascolari. Dal punto di vista delle terapie invasive ad esempio, la collaborazione tra chirurgo vascolare e interventista permette di trovare soluzioni “su misura” per ogni paziente invece di dover scegliere tra tecniche aperte e endovascolari. Sempre più interventi infatti vengono eseguiti in modo combinato (interventi ibridi), prevedendo sia tecniche chirurgiche che endovascolari in un’unica seduta operatoria.

La chirurgia vascolare all'ORL offre interventi sulle arterie e sulle vene. Gli interventi sulle arterie comprendono gli interventi aperti ed endovascolari sulla carotide, gli interventi aperti ed endovascolari sull’aorta e le arterie viscerali, tutti i tipi di bypass degli arti inferiori, le fistole per la dialisi. Gli interventi sulle vene comprendono tutto lo spettro delle metodiche invasive sulle vene superficiali e la disostruzione delle vene profonde.

Il servizio di chirurgia vascolare supporta attivamente il Servizio di Cura ferite dell’ORL.

Last update: 26 January 2017