it

Yves Harder

Iter scolastico

Il Prof. med. Harder studia medicina all’Università di Basilea, dove si laurea nel 1994 e dove ottiene il dottorato nel 1995. Consegue poi il titolo di specialista FMH in Chirurgia Generale nel 2000 e quello di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica nel 2004. Nel 2008 ottiene la libera docenza (PD) alla Facoltà di medicina dell’Università di Ginevra e nel 2010 la libera docenza (PD) alla Facoltà di medicina della Technische Universität München a Monaco (D). Il professorato segue nel 2013.

Iter professionale

Dopo la laurea in medicina, da maggio 1995 a giugno 1996 è medico assistente presso la Klinik für Chirurgie und Orthopädie, presso l'Ospedale di Davos e da luglio 1996 a dicembre 1999 è medico assistente e vice capoclinica presso il Departemento di Chirurgia dell'Ospedale Cantonale di Coira. Da gennaio a giugno 2000 è medico assistente alla Klinik und Poliklinik für Handchirurgie dell’Inselspital di Berna, quindi da luglio 2000 ad agosto 2003 è medico assistente alla Klinik und Poliklinik für Plastische, Rekonstruktive und Ästhetische Chirurgie del medesimo ospedale.
 
Da settembre 2003 a marzo 2005 è assistente di ricerca (research fellow: sussidio Fondo Nazionale Svizzero) all’Institut für Klinisch & Experimentelle Chirurgie dell'Università di Saarlandes, Homburg/Saar (Germania). Da aprile a settembre 2005 lavora come clinical fellow presso la Division of Plastic and Reconstructive Surgery and Burn Center, dell'Università di Witwatersrand (WITS), Johannesburg (Sudafrica). Da ottobre 2005 ad agosto 2009 è quindi capoclinica con funzioni di Co-Primario presso il Servizion di Chirurgie Plastique, Reconstructive & Esthétique, Ospedale Universitario di Ginevra (HUG). Da novembre a dicembre 2009 è attivo nel Department of Plastic and Reconstructive Surgery, Guy’s and St. Thomas Hospital, Londra (Regno Unito), mentre da gennaio a febbraio 2010 svolge la sua attività all’Universitätsklinik für Plastische Chirurgie und Schwerbrandverletzte, Handchirurgiezentrum, operatives Referenzzentrum für Gliedmassentumore di Bochum (Germania) per perfezionare la chirurgia ricostruttiva complessa del seno rispettivamente dell’estremità. Da marzo 2010 è caposervizio presso la Klinik für Plastische Chirurgie und Handchirurgie, Klinikum rechts der Isar, Technische Universität München (Germania). Ad ottobre 2014 il PD. Dr. med. Harder è nominato Viceprimario del servizio di Chirurgia ed ortopedia dell’Ospedale Regionale di Lugano dove è responsabile della Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.
 

Attività didattica e scientifica

Conduce un’intensa attività d’insegnamento per studenti di medicina, personale curante e medici specializzandi, oltre ad attività di “bedside teaching” e supervisioni di tesi di laurea e di dottorato.
 
Una parte della sua attività è dedicata alla ricerca scientifica che gli ha valso l’assegnazione di importanti premi e riconoscimenti professionali. Ha sviluppato e condotto per anni un laboratorio di ricerca che si dedica al miglioramento della microcircolazione e della tolleranza all’ischemia tra tessuti a perfusione critica (tissue preconditioning) e al tissue egineering con attenzione particolare al tessuto adipe. In questo ambito ha ottenuto diversi premi nazionali ed internazionali.
 
E’ autore e coautore di numerosissimi articoli scientifici pubblicati su importanti riviste del settore. E’ membro associato dell’editorial board dell’ European Journal of Plastic Surgery, e svolge attività di reviewer per riviste scientifiche della specialità. Relatore ad innumerevoli congressi, ha inoltre organizzato corsi e congressi in Svizzera e in Germania. E’ membro di numerose società professionali nazionali ed internazionali, per due delle quali è membro dei rispettivi comitati direttivi.
 

Lingue

Italiano, francese, tedesco, inglese, spagnolo.