it

Carlo Cereda

Formazione

Nato a Zurigo, Svizzera, nel 1975. Sposato e padre di 2 figlie. Dopo aver conseguito nel 1994 la maturità letteraria presso il liceo di Lugano, ha studiato alla facoltà di medicina di Basilea dove si è laureato nel dicembre 2000. Si è successivamente specializzato in neurologia all’ospedale Universitario di Losanna (CHUV), dove consegue il dottorato nel 2003 e ottiene il titolo di specialista FMH in neurologia nel 2007, oltre che i seguenti certificati: elettroneuromiografia e malattie cerebrovascolari/neurosonologia. Nel 2013 ha completato il percorso formativo con una research fellowship presso lo Stanford Stroke Center, Università di Stanford, California, USA sotto la direzione del Prof. Greg W. Albers.    

Iter professionale

Dal 2000 al 2006 ha lavorato in qualità di medico assistente presso il servizio di neurologia dell’ospedale universitario di Losanna (CHUV), di cui un anno di medicina interna all’ospedale regionale di Mendrisio (OBV) nel 2002. Nel 2006 è stato nominato capoclinica presso il servizio di neurologia dell’ospedale universitario di Losanna (CHUV).  Dal 2008 ricopre la funzione di capoclinica presso il servizio di Neurologia dell’Ospedale Regionale di Lugano, Neurocentro della Svizzera Italiana. Dalla creazione del Neurocentro della Svizzera Italiana nel 2009 ha svolto la funzione di capoclinica e di co-responsabile dello Stroke Center EOC. Dal 2013 al 2014 ha lavorato allo Stanford Stroke Center, Stanford University, USA in qualità di visiting instructor e research fellow. Nel luglio 2015 è stato nominato caposervizio di neurologia. E’ medico aggiunto all’ospedale Universitario di Losanna (CHUV) partecipando all’insegnamento universitario.

Attività didattica e scientifica

Il Dr. med Cereda è autore e coautore di numerose pubblicazioni su prestigiose riviste scientifiche della disciplina e partecipa regolarmente in qualità di relatore a numerosi congressi internazionali della specialità. È inoltre autore di capitoli di libri del settore ed ha ottenuto finanziamenti e premi per la ricerca scientifica.
È membro attivo del comitato della società Svizzera di malattie cerebrovascolari (Swiss Stroke Society) e Fellow della European Stroke Society (ESO). E inoltre membro di società svizzere e internazionali di neurologia e in ambito delle malattie cerebrovascolari. 

Lingue

Italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo