en

Traumatologia Indietro

La traumatologia ha come scopo principale il trattamento conservativo e operativo di tutte le lesioni di origine traumatica, sia a livello dell’apparato locomotore che degli altri organi (cranio, torace, addome, vasi). Di solito, la presa a carico iniziale di questi pazienti avviene da parte del chirurgo generale o traumatologo in collaborazione, al bisogno, di diversi specialisti quali il neurochirurgo, il chirurgo viscerale, il chirurgo toracico, il chirurgo vascolare e l’ortopedico.

Il trattamento delle lesioni traumatiche (fratture, lesioni agli organi addominali, ecc.) avviene di norma in urgenza immediata o differita.

Caratteristiche del Servizio

Tutti e quattro gli ospedali acuti dell’EOC garantiscono il servizio di traumatologia 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 e gran parte degli interventi di questa specialità (p. es. interventi per fratture, interventi su tendini o legamenti), effettuati da chirurghi traumatologi o ortopedici. La presa a carico dei pazienti politraumatizzati (pazienti che presentano più lesioni traumatiche ad uno o più organi con eventuali o possibili compromissioni delle funzioni vitali) è invece centralizzata all'Ospedale Regionale di Lugano, che fa parte dei 12 centri di riferimento nazionali per questo tipo di pazienti nell’ambito della medicina altamente specializzata (MAS). L’Ospedale Regionale di Lugano è anche il centro di riferimento per le lesioni traumatiche del cranio e della colonna vertebrale presso il Servizio di neurochirurgia del Neurocentro della Svizzera Italiana.

Informazioni per i pazienti

Traumatologia

Ospedale Regionale di Lugano
Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli
Ospedale Regionale di Mendrisio
Ospedale Regionale di Locarno

Centro di riferimento politrauma

Ospedale Regionale di Lugano

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2017
Indietro