en fr de
Servizio di nefrologia e dialisi

OSPEDALE REGIONALE DI BELLINZONA E VALLI, BELLINZONA, SAN GIOVANNI
nefrologia.bellinzona@eoc.ch

OSPEDALE REGIONALE DI LOCARNO, LA CARITÀ
nefrologia.locarno@eoc.ch

OSPEDALE REGIONALE DI LUGANO, CIVICO
nefrologia.lugano@eoc.ch

OSPEDALE REGIONALE DI MENDRISIO, BEATA VERGINE
nefrologia.mendrisio@eoc.ch

Servizio di nefrologia e dialisi

Le malattie dei reni Indietro

Se i reni non funzionano
I reni sono organi vitali che hanno la funzione di filtrare il sangue per mantenerlo pulito dalle tossine che si accumulano nell'organismo e di produrre degli ormoni necessari a garantire ossa forti e sangue sano. Se i reni cessano di funzionare si assiste a una produzione ridotta di urine con il conseguente accumulo nell'organismo di sostanze di scarto.

Quali i trattamenti da intraprendere
L'insufficienza renale, ovvero la perdita progressiva e irreversibile della funzione renale, rende indispensabile intraprendere la strada del trapianto, a cui non tutti i pazienti sono idonei e per cui vi sono liste d'attesa da rispettare o, in alternativa, della dialisi, che consente di sostituire le funzioni vitali dei reni compromessi. Per ulteriori informazioni sul trapianto, fare riferimento al link seguente: www.nierenstiftung.ch 

Emodialisi e dialisi peritoneale
A seconda dello stile di vita del paziente e delle sue esigenze esistono due tipologie di terapia sostitutiva renale.
Nell'emodialisi il sangue viene filtrato per mezzo di una macchina per dialisi, capace di eliminare le tossine e i liquidi che i reni non sono più in grado di rimuovere. Per sottoporsi ai trattamenti il paziente si reca alcune volte a settimana in ospedale o presso un centro di dialisi. Prima di poter eseguire l’emodialisi bisogna preparare un accesso vascolare da cui prelevare il sangue da pulire (fistola arterio-venosa). Si tratta di un intervento effettuato da un chirurgo vascolare, preparato in collaborazione con l’angiologo e il nefrologo curante, che va eseguito preferibilmente almeno due mesi prima del dell’inizio supposto dell’emodialisi.
Viene offerta anche la possibilità dell’emodialisi a domicilio o della dialisi limited care.

Nella dialisi peritoneale il sangue è filtrato all’interno del corpo dopo che l’addome è stato riempito con una speciale soluzione detergente. Può essere svolta a domicilio e prima di poter iniziare il trattamento si rende necessario un piccolo intervento chirurgico di preparazione (applicazione del catetere di dialisi peritoneale nel cavo addominale).
 

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017
Indietro