en

Un giorno in corsia; l'Ospedale S. Giovanni incontra i ragazzi del liceo di Bellinzona

23 aprile 2012

<p><strong>L&rsquo;Ospedale San Giovanni apre le sue porte ed accoglie una sessantina di ragazzi di terza e quarta liceo, indirizzo scientifico, con lo scopo di farli avvicinare alla realt&agrave; ospedaliera e in particolar modo, alle professione medica.</strong></p>

Dalle esperienze positive vissute dal Dr. med. Gianfranco Petri, primario di ortopedia all’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, in eventi analoghi organizzati nelle sue precedenti esperienze lavorative, è nata la giornata “I giovani visitano l’Ospedale”. L’evento ha lo scopo di avvicinare i ragazzi, alla professione medica, dando loro la possibilità di entrare all’interno di una struttura ospedaliera e confrontarsi con vari professionisti alla vigilia della scelta sull’iter formativo da intraprendere.

L’iniziativa ha riscosso il favore e l’entusiasmo di tutte le istituzioni coinvolte, dalla Direzione dell’Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, alla Direzione del Liceo, del corpo docente e infine soprattutto dei ragazzi e di tutto il personale coinvolto.

Durante la giornata si sono avvicendati diversi professionisti medici e non, che hanno illustrato ai ragazzi curiosità e caratteristiche della propria specialità.

A presentazioni ex cathedra tenute sulla dermatologia, le cure palliative, l’ortopedia e l’anestesia, sono seguite attività pratiche, svolte direttamente nei reparti e nei servizi. In particolare è stato possibile esercitarsi in medicina nucleare, in oftalmologia, in cardiologia, in radiologia, e sperimentare la chirurgia robotica e il laboratorio.

Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2016