en

Medicina intensiva

Ospedale Regionale di Mendrisio

Via Turconi 23 - CP 1652

6850 Mendrisio

Tel: +41 (0)91 811 34 65
Fax: +41 (0)91 811 30 12
ospedale.mendrisio@eoc.ch

Dipartimento di Medicina intensiva EOC

Il reparto di Medicina intensiva dell’Ospedale Regionale di Mendrisio è una delle unità che compongono il Dipartimento multisito di Medicina intensiva dell'ospedale EOC. Il dipartimento comprende i servizi del Sopra- e Sottoceneri con i reparti di Medicina intensiva degli ospedali di Bellinzona, Lugano, Mendrisio e Locarno. Ogni reparto ha le sue specifiche e tutti insieme collaborano al fine di ottenere la soluzione migliore per il paziente. 

 
Il reparto di Medicina intensiva opera in un contesto di multidisciplinarietà ed è finalizzato a garantire cure globali e particolari medico-infermieristiche a breve, medio e lungo termine per pazienti le cui funzioni vitali sono minacciate o instabili. Per garantire questo il reparto è dotato di apparecchiature tecnologicamente avanzate.
 
Le misure messe in atto sono destinate a pazienti la cui vita è minacciata nell'immediato o al punto tale da riportare lesioni permanenti, ma la cui prognosi rimane potenzialmente favorevole, nel senso della reversibilità.
È un'unità di 6 letti con ubicazione specifica, il servizio è riconosciuto dalla Società svizzera di Medicina intensiva, nonché dall'Associazione svizzera infermieri come luogo di formazione parziale per infermieri (12 mesi) e per medici (6 mesi).
L'erogazione delle prestazioni avviene 7 giorni su 7 sull'arco delle 24 ore per pazienti degenti nel servizio e per tutte le urgenze che necessitano di un intervento specialistico immediato all'interno della struttura.
 
Caratteristiche e condizioni di erogazione del servizio
Gli standard del reparto di Medicina intensiva sono i seguenti:
- Disponibilità di personale specialistico competente con diploma riconosciuto
  dall'ASI
- Disponibilità 24 ore su 24 a un massimo di 6 posti letto di cui 3 ventilati
 
Le attività erogate nel reparto di Medicina intensiva sono articolate nelle seguenti aree per le quali esistono precise disposizioni interne:
- Accoglienza del paziente e stabilizzazione dei parametri vitali
- Visita medica d'entrata
- Prescrizioni e interventi diagnostici e terapeutici specialistici
- Esecuzione delle attività mediche e medico-delegate
- Pianificazione degli interventi infermieristici a corto, medio e lungo termine
- Monitorizzazione e valutazione continua dello stato di salute del paziente
- Informazione e supporto morale ai familiari
- Dimissione del paziente
Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2017