en

Maurizio Isalberti

Formazione

Il Dr. med. Maurizio Isalberti si è laureato in medicina e chirurgia presso la Facoltà di Novara dell’Università degli Studi di Torino nel 1995. Cinque anni dopo, nella medesima Università, si è specializzato in Radiodiagnostica e Scienza delle Immagini.

Iter professionale

Dal 19 dicembre 2000 all’8 dicembre 2002 ha lavorato come dirigente medico presso la Radiologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara occupandosi anche di radiologia interventistica. Successivamente, sino al 30 aprile 2016, è stato dirigente medico presso la Neuroradiologia della Fondazione IRCCS CA’ GRANDA Ospedale Maggiore Policlinico di Milano; qui si è occupato prevalentemente di procedure neurovascolari ed ha ricoperto, da gennaio 2014, la carica di Responsabile di Unità Operativa Semplice di Neuroradiologia Interventistica. Ha avuto un’esperienza lavorativa di 12 mesi (nel 2005), come Honorary Clinical Assistant, presso il Walton Centre for Neurology and Neurosurgery di Liverpool (Regno Unito).
Lavora come medico capoclinica presso il Servizio di Neuroradiologia dell’ORL dal 1º maggio 2016 al 31 gennaio 2017 quando è stato nominato caposervizio. 

Attività didattica e scientifica

Ha partecipato alla stesura di pubblicazioni scientifiche (articoli e capitoli di libri) ed ha all’attivo numerose partecipazioni come relatore a congressi anche internazionali. È stato coinvolto nel Gruppo di Studio per l’Assicurazione di Qualità in radiologia interventistica dell’Istituto Superiore di Sanità. Ha preso parte ad uno studio pilota di infusione intra-arteriosa di cellule mesenchimali in pazienti affetti da paralisi sopranucleare progressiva.

Lingue

Italiano, inglese, tedesco (elementare), francese (essenziale) e ungherese.