en
Centro Diagnosi e Terapia delle Malattie Tiroidee

Ospedale Regionale di Lugano, sede Civico
Servizio di Medicina nucleare e Centro PET/CT
Stabile Cardiocentro Ticino - Piano -2
Tel. +41 (0)91 811 64 46 - Fax +41 (0)91 811 64 44
myriam.piccaluga@eoc.ch
Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, sede Bellinzona
Servizio di Medicina nucleare e Centro PET/CT
Blocco D - Piano -3
Tel. +41(0)91 811 86 72 – Fax +41(0)91 811 82 50
myriam.piccaluga@eoc.ch

Centro Diagnosi e Terapia delle Malattie Tiroidee

Gli esami tiroidei Indietro

La visita medica comprende una accurata palpazione del collo ed è fondamentale per selezionare gli esami diagnostici più appropriati a seconda del sospetto diagnostico. Le indagini di primo livello sono rappresentate da esami di laboratorio ed ecografia. In casi selezionati si ricorre a indagini di approfondimento quali scintigrafia tiroidea ed agoaspirato sotto guida ecografica. L’impiego di altre indagini quali TAC, risonanza magnetica e PET/CT è riservato a casi particolari.

Esami di laboratorio

Un semplice prelievo di sangue consente di ottenere importanti informazioni. Il test di maggiore utilità per valutare il corretto funzionamento della tiroide è il dosaggio del TSH.
Di più

Ecografia

L’ecografia della tiroide viene effettuata mediante uno strumento dotato di una sonda che emette e registra gli ultrasuoni (ecografo). L’esame non è invasivo ne’ doloroso e non richiede preparazioni particolari.
Di più

Scintigrafia tiroidea

La scintigrafia tiroidea è un esame non invasivo basato sulla somministrazione endovenosa di un radiofarmaco (99mTc-pertecnetato) che studia l’attività delle cellule tiroidee. Consente di valutare la causa di una iperfunzione tiroidea, identificare tessuto tiroideo in sedi anomale (tiroidi ectopiche) e caratterizzare il funzionamento dei noduli tiroidei (i.e. “caldi” o “freddi”).
Di più

Agoaspirato tiroideo

L’aspirato tiroideo con ago sottile (Fine Needle Aspiration, FNA) è un esame minimamente invasivo che consiste nel prelevare, sotto guida ecografica, alcune cellule da un nodulo tiroideo che risulti sospetto all’ecografia e/o alla scintigrafia.
Di più

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2017
Indietro